Io irradio accoglienza.


Se voglio essere accettato per quello che sono, devo essere disposto a fare altrettanto con i miei simili. Vogliamo sempre che i nostri genitori ci accettino completamente, eppure spesso non siamo disposti a prenderli così come sono. Accoglienza significa dare a se stessi e agli altri la possibilità di essere, semplicemente.
     È un atteggiamento indebitamente arrogante pretendere di obbligare gli altri a seguire dei modelli. Possiamo stabilirli solo per noi stessi, e comunque dovrebbe trattarsi più di linee guida che di veri e propri scemi comportamentali. Più ci esercitiamo ad accettare noi stessi, più sarà facile abbandonare certe abitudini che non ci servono più. È più facile crescere e cambiare in un’atmosfera d’amore.

Louise L. Hay

2 commenti:

  1. Un bellissimo pensiero!!
    Baci!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Sabry...
    Si, sono ottimi spunti per una meditazione quotidiana...


    Luce e Amore

    RispondiElimina