Louise Hay: Meditare è facile

  Essere rilassati è essenziale per poter guarire. È difficile consentire alle energie guaritrici di fluire dentro di noi se siamo tesi e spaventati. Il dr. Bernie Siegel dice:
I benefici fisici della meditazione sono documentati molto bene. La meditazione fa abbassare e normalizzare la pressione del sangue, le pulsazioni e il livello degli ormoni dello stress. I suoi benefici inoltre sono moltiplicati quando combinati con regolare esercizio fisico. In breve, riduce qualsiasi logorio del corpo e della mente, aiutando le persone a vivere meglio e più a lungo.
Occorre solo un minuto o due, più volte al giorno, per permettere al corpo di lasciare andare e rilassarsi. In ogni momento, potete chiudere gli occhi e fare due o tre respiri profondi, rilasciando così ogni tensione. Se avete più tempo, sedetevi o sdraiatevi in quiete e parlate al vostro corpo fino al totale rilassamento. Dite silenziosamente a voi stessi: “I miei piedi si stanno rilassando, le mie caviglie si stanno rilassando, le gambe si stanno rilassando” e così via salendo su per tutto il corpo. Oppure potete cominciare dalla testa e scendere giù.
Alla fine di questo semplice esercizio, vi sentirete in pace e calmi per un bel pò. Ripetere questo esercizio regolarmente vi aiuta a creare uno stato di pace interiore. Questa è una meditazione fisica, molto positiva, che potete fare dappertutto.
Nella nostra società, abbiamo creato una sorta di mistero intorno alla meditazione e meditare risulta sempre difficile. La meditazione invece è una tra le più antiche e più semplici tecniche che possiamo praticare. Possiamo renderla difficile se vogliamo con tecniche di respiro o mantra da ripetere, e quello va bene per studenti più avanzati. Ma tutti gli altri possono meditare adesso. È facile, ve lo posso assicurare.
Tutto quello che occorre è sedersi in quiete o sdraiarsi, chiudere gli occhi e fare dei respiri profondi. Il vostro corpo si rilasserà automaticamente. Non dobbiamo fare nulla che lo forzi a rilassarsi. Se vogliamo possiamo ripetere le parole guarigione o pace o amore, o qualsiasi altra cosa che abbia un significato per noi. Possiamo semplicemente ripetere “Io mi amo” oppure “Tutto va beneOgni cosa è per il mio massimo bene. Da questa situazione verrà fuori solo del bene. Io sono al sicuro.
Possiamo anche silenziosamente chiedere “Cosa ho bisogno di sapere adesso?” oppure “Sono disposto/a ad imparare.” Poi semplicemente restate in quiete.
Le risposte possono arrivare immediatamente o dopo un giorno o due. Non abbiate fretta. Lasciate che le cose accadano naturalmente. Ricordate che è la natura della mente quella di pensare; non vi libererete mai completamente dei vostri pensieri. Lasciate che fluiscano. Potreste notare: “Oh! Sto avendo dei pensieri di paura o di rabbia o sto immaginando dei disastri!”. Non date importanza a questi pensieri. Lasciateli semplicemente passare nella vostra mente come piccole nuvole in un cielo blu di mezza estate.
Alcuni dicono che non incrociare le gambe o le braccia e sedersi in posizione eretta migliorerà la qualità della vostra meditazione. Può darsi. Fatelo se potete. Ma quello che è importante è meditare regolarmente. La pratica della meditazione è cumulativa: più la praticate, più il corpo e la mente risponderanno ai benefici del rilassamento – e più velocemente avrete le vostre risposte.
Un altro metodo molto facile è di semplicemente contare i respiri mentre siete seduti in quiete con gli occhi chiusi. Contate “uno” quando inspirate, “due” quando espirate, “tre” quando inspirate e così via fino al dieci. Quando arrivate a dieci se volete cominciate di nuovo dall’uno. Se la vostra mente vaga e vi ritrovate al “diciotto” o al “trenta”, semplicemente riportate la vostra attenzione all’uno. Se vi ritrovate a pensare al dottore, al lavoro o ai vostri figli o alla lista della spesa, ancora una volta riportate la vostra attenzione all’uno e ricominciate.
Non potete meditare in modo sbagliato. Da qualsiasi punto comincerete sarà perfetto per voi. Potete trovare libri che vi insegneranno molti metodi e potete anche trovare corsi che vi daranno l’esperienza di meditare con gli altri. Cominciate da dove vi sentite più a vostro agio e permettete alla meditazione di diventare un’abitudine.
Se siete nuovi a questa pratica vi suggerisco di cominciare con soli cinque minuti per volta. Persone che cominciano con venti o trenta minuti possono velocemente annoiarsi e lasciar perdere. Cinque minuti una volta o due volte al giorno è un ottimo inizio. Se riuscirete a farlo sempre alla stessa ora, il corpo incomincerà ad abituarsi e ad aspettare quel momento. La meditazione vi offre delle brevi pause che sono benefiche per guarire le vostre emozioni e il vostro corpo.
Vedete, noi abbiamo una grande saggezza dentro di noi. Noi abbiamo dentro di noi tutte le risposte a tutte le domande che possiamo mai avere.
Non avete idea di quanto siete saggi. Voi potete prendervi cura di voi stessi. Avete veramente le risposte alle vostre domande. Connettetevi con questa saggezza interiore e vi sentirete più sicuri e più forti.
Tratto dal libro “You can heal you life Companion Book” di Louise Hay –
Traduzione: Mariù
Scopri tutti i libri in Italiano di Louise Hay 

I libri consigliati di Louise L. Hay

I libri consigliati di Louise L. Hay




Se volete, potete distribuire liberamente questo testo, in maniera non commerciale e gratuitamente, conservandone l’integrità, comprese queste note, i nomi degli autori ed il link http://animeradianti.com

2 commenti:

  1. Ciaooooooo cara,come stai?
    Qui piano piano si riprende alla normalità e lasciamo alle nostre spalle le vacanze!!
    Ma lo sai che questa tecnica,mi è stata insegnata qualche anno fà,quando feci il corso per la preparazione al parto,ricordo quante di noi,si misero a ridere,ma ogni giorno quando finivo ed uscivo dalla sala,mi sentivo bene e carica,senza contare che ho portato avanti una gravidanza bellissima,che se non fosse stata per la panciona,facevo tutto quello che ho sempre fatto durante le mie giornate!!
    Dovrei riprovare di nuovo!!
    I tuoi post seno sempre super interessanti!!
    Un bacione cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te Anima. Qui tutto al meglio delle possibilità e tu, come stai?
      Qui le ferie, per quest'anno nn ci sono state... ma è nella norma con sette gatti in casa, genitori anziani ed un calendario di corsi da preparare ed organizzare.

      Nel prossimo Post metterò una meditazione stupenda... vedi se ti piace e fammi sapere.

      Luce e Amore
      Francy

      Elimina